Pubblicazioni realizzate dall'Associazione

I Quaderni di Moxum memoria e immagini
Monografie storiche di alcuni aspetti della comunità di Mosso


 
Moxum
Notizie sul “Gelindo” e sul Giudizio Universale”
di Mosso
Il quaderno contiene una breve ricostruzione storica delle due sacre rappresentazioni di Mosso, messe in scena dal XIX secolo al 1946, attraverso immagini, personaggi e commenti sulla loro realizzazione.

 
Moxum
Mosso…sfogliando le pagine del passato

Notizie storiche sull’origine di Mosso partendo dall’analisi degli Statuti quattrocenteschi alla ricostruzione delle condizioni di vita tra XVI e XVIII secolo, con un particolare riguardo alle trasformazioni urbanistiche del centro storico, all’origine e ai luoghi dell’antico mercato; dando uno sguardo ai caratteri del territorio, dei cantoni e dei toponimi delle borgate e gli antichi cognomi.
Moxum
Mosso e le sue scuole dal 1722
La storia dell’origine delle scuole di Mosso è quella di un caso molto particolare nella sua specificità di località di montagna che diviene, nel corso degli anni, il secondo polo scolastico del Biellese. La monografia prende il via da uno studio più generale di questa comunità, da un punto di vista sociale ed economico, per poi convergere nella successiva analisi delle condizioni generali dell’istruzione in Piemonte dal 1700 ed addentrarsi sempre più nello specifico caso di Mosso, attraverso le vicende legate alla loro fondazione e alle persone che vi hanno operato.
 
Nati a Mosso
profili di uomini che hanno fatto “grande”
un paese

Trentadue schede biografiche dei più importanti uomini di Mosso dal 1200 al XX secolo. Docenti Universitari, Artisti, imprenditori, medici, filantropi, storici, scienziati che hanno reso unico il paese di Mosso. Dal Beato Giovanni Garbella, al pittore Domenico Ubertalli, alla genia dei Sella, a quella dei Quazza, senza dimenticare quei sacerdoti e vicari che hanno operato nel campo scolastico e culturale mossese.
 

 
Moxum
La Mosso di don De Bernardi e di don Motta (1913 – 1968) – Da terra di emigranti a terra di emigrazione

(ricerca statistica di Giancarlo Crosa)
Da un quadro d’insieme sulle condizioni economiche e sociali di Mosso antecedenti all’arrivo in paese del vicario Don De Bernardi alle notizie sulle prime partenze verso il nuovo mondo, fino a giungere al complesso fenomeno dell’emigrazione veneta che modifica ed arricchisce il tessuto sociale mossese.
 
Moxum
Cronaca sociale e associazionismo nella Mosso di don De Bernardi e di don Motta (1916 – 1959)

(a cura di Lelia Zangrossi)
La vita sociale e le associazioni viste attraverso l’analisi dei Bollettini parrocchiali presentano un interessante spaccato della vita quotidiana di un antico paese biellese.


Altre pubblicazioni

Album Mosso - paesaggi, persone, avvenimenti tra 800 e 900
Un album fotografico su Mosso, nato da un'idea di Luigi Spina
e facente parte di una collana edita da Eventi&Progetti,
alla quale l'Associazione la Finestra sull'arte ha contribuito
per la realizzazione di questo specifico volume con testi
e immagini curate da Lelia Zangrossi

Leone Garbaccio
Un CD nel quale viene raccontata attraverso una voce narrante
e immagini la vita dell'imprenditore e filantropo mossese
Leone Garbaccio
La B.V. Assunta
un percorso di fede e arte
Catalogo/monografia d'arte sacra
(a cura di Delmo Lebole e Lelia Zangrossi)

Mosso Cafè
Un foglio quadrimestrale di svago e cultura

Associazione La Finestra sull'Arte
Piazza Italia 3 -13822 Mosso (BI) - Tel/Fax 015-741497- lafinestrasullarte@tiscali.it
powered by Globaltec sas